THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES
" Emancipate yourselves from mental slavery, no one but ourselves can free our minds.."

(Redemption song)

20 marzo 2009

Al mio amore

Mi perdo tra le tue braccia,
in quella luce che ti illumina il viso,
nel tuo sorriso che illumina il mio
tra note dolci che si protraggono
in un eco infinito,
tra parole che attraversano l’anima.
Un'altra dimensione;sono con te

nel mio posto segreto
dove a nessuno è concesso entrare,
dove il tempo non esiste
esistono solo emozioni.
Che belli i tuoi occhi dai mille riflessi,
il tuo dito tra i miei capelli
le mani intrecciate che stringono forte
quasi a dimostrare che forte è l’amore.
Il tuo viso nelle mie mani,
la tua barba che punge ma che non fa male,
un bacio intenso che non non sembra mai finire,
mi mordo il labbro,
e ti guardo impazzire.
Mi sento al sicuro sotto alla luna,
a un passo dal cielo, lì in mezzo alle stelle; il tutto

è poesia.
Ti prendo la mano, la appoggio sul cuore

hai lasciato l’imporonta, non devi piu’ andare…

6 commenti:

Gian ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gian ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gian ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gian ha detto...

..bellissima. Mi scende una lacrimuccia.

Mille e piu' baci.

Ps. E' un messaggio? devo farmi la barba?

Ki@rina ha detto...

La barba è perfetta come tutto il resto!
Mille e piu' baci..

AndreA ha detto...

"Ti prendo la mano, la appoggio sul cuore
hai lasciato l’imporonta, non devi piu’ andare…"

Davvero una bella immagine! :-)

Un baciooooooooooooooo

LEGGIMI...