THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES
" Emancipate yourselves from mental slavery, no one but ourselves can free our minds.."

(Redemption song)

20 febbraio 2010

Sono ufficialmente in tilt. In tilt vuol dire che non so piu' cosa pensare, non so piu' niente. E stata una settimana tesa sotto tanti aspetti. Il bagno di poco fa ha tolto solo le tensioni fisiche ma quelle del cuore e dell'anima purtroppo sono rimaste.
Era da tanto che non mi sentivo cosi' sotto pressione.
Mi sento inadeguata e mi chiedo se a un certo punto uno si debba arrendere di fronte alla realta'. E mi chiedo se è quello che succedera'. E li mi si aprono tutta una serie di domande a cui non so dare risposta.
Ansi, paura, pensieri..troppi. E sto sragionando. Non c'è piu' posto per niente nella mia testa.
La memoria l ho persa..rimuovo le cose perchè le faccio ma io non ci sono.
Sono su una nuvola nera, nel mio altro mondo ma spero tanto di scendere.
Per ora credo che dormiro' tantissimo.

La musica mi aiuta sempre.




2 commenti:

MARCo ha detto...

Credo di aver provato per molto tempo una condizione come quella che stai attraversando.
La musica mi è sempre stata d'aiuto ,anzi ti dirò che credo mi abbia salvato e non stò esagerando.

Quindi buona musica pensieri positivi,fiducia in se stessi anche se a volte sembra tutto cupo vuoto.

Scusa se mi sono permesso,se il mio intervento ti ha disturbato fammelo sapere.
Non volevo fare il guru.

Ciao !

AndreA ha detto...

Un abbraccio forte. :)

LEGGIMI...